Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Gennaio 2007
domlunmarmergiovensab
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiositÓ
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100░
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
2111201713

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
"Buio Luminoso"

La Nube di Oort Associazione culturale in via Principe Eugenio, 60 presenta sabato, 20 gennaio 2007, ore 19 la mostra “Buio Luminoso” con opere di

Salvatore Anelli, Antonio Baglivo, Cesare Berlingeri, Zaelia Bishop, Dario Carmentano, Lucilla Catania, Elvio Chiricozzi, Vittorio Corsini, Salvatore Dominelli, Maril¨ Eustachio, Franco Flaccavento, Andrea Fogli, Felice Levini, Rocco Pangaro, Salvatore Pepe, Tarcisio Pingitore, Antonio Pujia Veneziano, Fiorella Rizzo, Alfredo Romano, Guendalina Salini, Giuseppe Salvatori, Antonio Violetta.

Un catalogo, con testi di Daniele Pieroni e Franco Gordano, sarÓ distribuito in sede.

22 artisti di diversa formazione culturale e provenienza geografica si confrontano con il difficile tema del buio. Una riflessione sui grandi temi della rappresentabilitÓ e della genesi intima dell’opera, con realizzazioni di grande spessore filosofico, che si interrogano sulla capacitÓ dell’arte di carpire la presenza. La Mostra si propone di investigare sull’atto germinativo della forma, che solo di rado ispira sensazioni di serenitÓ e di adeguatezza, costituendosi piuttosto come sondaggio dell’incerto e del rischio.

La mostra, che resta aperta fino a 10 febbraio 2007, si pu˛ visitare dal martedý al venerdý, dalle ore 17.30 alle 19.30, e per appuntamento chiamando 3383387824, oppure contattando stanescu@alice.it.

# Pubblicato da Rosa Pierno in ~ 15.01.07 11:21 permalink