Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Gennaio 2007
domlunmarmergiovensab
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiositÓ
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100░
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1512201717

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Gombrowicz: civilizzare la morte

[Il primo agosto 2005 avevo postato questo estratto dal diario di Witold Gombrowicz e non era ancora scoppiato il "caso Welby". Rileggendolo ora - e pensando che fu scritto negli anni Cinquanta - sembra quasi che nulla sia cambiato: potrebbe essere un commento ai deliri pi¨ recenti della chiesa cattolica. E Gombrowicz era polacco. Certo, un polacco atipico. Come vorremmo che tutti i polacchi di oggi fossero come lui. Lo ripropongo oggi, spostandolo dall'archivio del blog.]

"E pensare che una cosa spaventosa come l'agonia continua a imperversare tra noi con la stessa primitivitÓ dei primi giorni della creazione. Malgrado i millenni, niente Ŕ cambiato: questo tab¨ selvaggio non Ŕ stato neanche sfiorato. (...) continua

# Pubblicato da romanzieri in curiositÓ ~ 08.01.07 21:51 permalink