Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1412201714

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Paolo Vernaglione, Alla ricerca di una sfera pubblica globale

Se qualcosa accomuna la modernità all’epoca attuale è la cancellazione dei confini tra sfera pubblica e sfera privata, descritta da Hannah Arendt alla fine degli anni ‘50. Questo fatto è ricavabile sia dalla teoria della sfera pubblica antica, elaborata in Vita activa, sia dalla successiva elaborazione del concetto in Jurgen Habermas e nel dibattito sulla sua ridefinizione nella teoria femminista e nel nuovo costituzionalismo, specie nel recente dibattito sulla costituzionalizzazione dell’Europa.
Come si sa, la modernità ha elaborato una teoria dei corpi politici funzionale alla democrazia rappresentativa nelle condizioni dello stato di diritto. La visione organicista della società, che la rappresenta come un corpo unico con un unico interesse - la felicità e il benessere degli individui – secondo gli utilitaristi, è responsabile dell’indistinzione tra pubblico e privato, di cui la versione post-moderna delle società complesse offre un orizzonte frastagliato Hannah Arendt ha affermato che con la nascita della società, tra la fine del XVII e il XVIII secolo, si assiste all’omogeneizzarsi degli ambiti a cui i greci e i romani avevano assegnato le attività pubbliche e quelle private... continua su Kainos

# Pubblicato da romanzieri in risorse web ~ 09.09.05 16:01 permalink