Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1312201714

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Olanda: musulmani, rom e gay in prestito in biblioteca

L'Olanda conferma la propria fama di Paese tollerante e multiculturale anche grazie all'inedita e bizzarra iniziativa di Jan Krol, direttore della biblioteca di Alman.

Con l'intento di dare una spinta innovativa ai normali servizi di prestito bibliotecario, in un'ottica di apertura alle differenze culturali, Krol ha pensato di dare ai propri utenti la possibilità di portarsi a casa non solo i soliti volumi sottobraccio, ma persone in carne e ossa. La biblioteca di Alman, unica nel suo genere, consente infatti di prendere in prestito per un'ora rom, musulmani od omosessuali.
Quale sia il senso dell'iniziativa lo spiega lo stesso Krol: «Chi viene da noi - dice - può "affittare" un musulmano e rivolgergli tutte le domande che non avrebbe il coraggio di fare incrociandolo per strada». Insomma, chiunque sia incuriosito dalla vita nomade o voglia scambiare quattro chiacchiere sul Corano, per esempio, non deve far altro che chiedere alla biblioteca di Alman Tizio o Caio in prestito.
A disposizione degli iscritti, infatti, ci sono dieci persone di diversa estrazione sociale e di diverso credo. Una, insomma, per ogni curiosità socioculturale che non si accontenti d'essere soddisfatta dai libri, ma desideri l'approfondimento faccia a faccia... da libero.it

# Pubblicato da romanzieri in biblioteche ~ 26.08.05 18:34 permalink