Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1512201716

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Emanuele Severino, L'identità della filosofia

Ci si può proporre di costruire l' Europa solo se le sue parti non sono soltanto differenti. Il puro e semplice differire è incapacità di comprendersi, opposizione, guerra. Realistico dunque, il progetto di unificazione dell' Europa, solo se le parti, oltre che differenti, hanno anche qualcosa in comune, che è identico in ognuna di esse: l' "identità" dell' Europa. Chi può portarla alla luce? Non la scienza, che è specializzazione, cioè si chiude nei diversi ambiti dell' indagine e concepisce il tutto come semplice somma di parti separate. La filosofia, allora. Sin dall' inizio essa pensa l' "identità" che è presente in tutte le cose. Le è quindi congeniale il compito di mostrare l' "identità" dell' Europa. In effetti lo sta affrontando da gran tempo. Questa vicinanza della filosofia all' Europa è il tema di un importante libro di Biagio de Giovanni: "La filosofia e l' Europa moderna" (Il Mulino). Per due legislature deputato al Parlamento europeo, oltre che tra i più significativi filosofi italiani della politica, egli sostiene però qualcosa di ancora più stringente, che mi trova d' accordo: alla filosofia non spetta soltanto di scoprire l' "identità" dell' Europa, ha avuto il compito di produrla. Egli riporta all' inizio questa mia espressione: "La filosofia greca apre lo spazio dove giocano le forze dominanti della nostra civiltà". Tale "spazio" - l' abitarlo - è appunto l' "identità" di cui si diceva. Richiamiamo in breve. La filosofia greca scorge nella vita stessa il pericolo estremo: l' annientamento delle cose che peraltro provengono dal nulla. Sperimenta l' angoscia estrema. Con la filosofia l' uomo vuole quindi veramente salvarsi, avere cioè quella vera potenza che manca al mito e che vive solo in quanto unita alla ragione... continua

# Pubblicato da romanzieri in filosofia ~ 09.08.05 10:47 permalink