Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1512201713

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Kobo Abe

Abe Kobo (1924\1993) è autore di romanzi come Gesso magico , Uovo di piom bo , Uomo scatola (Hako otoko, 1973). Uno scrittore che fin dagli esordi, nel secondo dopoguerra, ha ribadito i suoi temi: l'alie nazione dell'individuo, l'inutilità della fuga che porta solo a strade senza sbocchi, il disagio esistenziale. Le sue sono favole grottesche, parabole fantasiose, beffarde. I suoi personaggi si trasformano kafkaniamente in altro, scatole insetti mostri della quotidianità; o si perdono in desolati deserti di sabbia alla vana ricerca di sé stessi fino a un confortante annullamento (si veda la Donna di sabbia , Suna no onna, 1962). Si deve a lui e a Oe Kenzaburo, legati da affinità di ispirazione, entrambi pacifi sti e anti- establishment, la rinascita di una produzione lettera ria giapponese di livello internazionale. Al contrario di Oe pe rò, Abe Kobo rifiuta l'autobiografismo, a favore di una scrittura più fantastica e sarcastica, con incursioni anche nella fanta scienza. Tra le altre sue opere si ricordano almeno La faccia dell'altro (Tanin no kao), La mappa bruciata (Moetsukita chizu), L'arca ciliegio (Hakobune sakuramaru, 1984). Ha scritto anche poesie (una raccolta giovanile è Liriche anonime , Munei shishu), e si è occupato di teatro (fondò il gruppo teatrale Studio Abe Kobo)...
continua su girodivite

# Pubblicato da staff in risorse web ~ 29.06.05 18:06 permalink