Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1212201718

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Passaggi in India. Ieri e oggi

L’India di fine Settecento, con i suoi palazzi, città, fortezze, paesaggi naturali e luoghi di culto, e l’India di fine Novecento, ripercorsa negli stessi luoghi, con il medesimo punto di vista, per scoprire che cosa è cambiato, che cosa è rimasto immutato, in un arco temporale che copre duecento anni. Questo è il senso e la magia di “Passaggi in India. Ieri e oggi”. L’esposizione, sotto l’alto patronato dell’Unesco, esporrà, per la prima volta in Europa, 73 acquetinte di Thomas e William Daniell, provenienti dal Victoria Memorial Hall di Calcutta, accompagnate come in uno specchio da altrettante fotografie di Antonio Martinelli.
Dal confronto di queste due visioni artistiche, l’acquatinta e la fotografia, scaturisce una documentazione straordinaria del patrimonio ambientale e architettonico indiano attraverso due secoli di storia, offrendo lo spunto per una riflessione sullo stato di conservazione del medesimo, rispetto alle eventuali alterazioni subite, utile per la ricostruzione del contesto originario del sub-continente indiano.
Tra i soggetti delle acquetinte dei Daniell e le fotografie di Martinelli compaiono, sia monumenti protetti dall’Archeological Survey of India e dall’Unesco, sia altri, che rischiano di essere distrutti a causa dell’espansione moderna o per mancanza di tutela. Su Scuderie del Quirinale

# Pubblicato da Mila Wales in visioni ~ 18.07.05 12:54 permalink