Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1312201719

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Hugo Pratt: Periplo immaginario

Fino al 28 agosto, a Siena a Palazzo Squarcialupi, sono in mostra tavole, personaggi e viaggi di Hugo Pratt
Il concetto di periplo, o viaggio, reale o di fantasia è il tema della mostra, la prima antologica delle opere di Hugo Pratt, a 10 anni dalla sua scomparsa, avvenuta nel 1995.
Chiunque la visiti si troverà ben presto immerso nella vita e nella fantasia di un autore che, partendo da Venezia, ha vissuto o visitato molti luoghi del mondo ritraendoli fedelmente nelle ambientazioni delle sue innumerevoli opere, siano esse fumetti, acquarelli o chine, e filtrandoli attraverso i ricordi delle letture d'infanzia quali Stevenson, Conrad, London.
Queste reminiscenze, che portarono Pratt a sognare, da bambino, i mari del sud, saranno la fonte a cui si ispirerà per "Una Ballata del Mare salato", la sua prima grande storia a fumetti, ed esordio di Corto Maltese, indubbiamente il suo personaggio più noto, le cui 161 tavole originali sono esposte in una sezione dedicata all'interno della Mostra.
Le letture di Curwood, quelle di Zane Grey e di Kennett Roberts risveglieranno in lui la passione per il mondo degli Indiani e per l'ambiente della Frontiera che studiò e conobbe così a fondo da riuscire a scrivere e a disegnare le indimenticabili tavole di "Wheeling".
In Africa, Pratt ambienterà "Gli scorpioni del deserto" dove ritroverà la statica e silenziosa immensità dei deserti, ma anche i colori delle insegne e delle divise viste ed ammirate da piccolo negli anni passati ad Addis Abeba col padre. La letteratura avventurosa classica di stampo anglosassone lo porterà invece a spaziare nei mondi di "Anna nella jungla", di "Sgt Kirk", di "Cato Zulu" e di "Jesuit Joe". Continua qui... e qui.

# Pubblicato da Mila Wales in visioni ~ 21.06.05 14:25 permalink