Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1412201714

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Surfing
E' nato Book Republic, nuovo esperimento aggregativo di Giuseppe Granieri dedicato ai libri.

Qualche dato sul mercato editoriale nel 2004. (L'Espresso)

Philip Roth tiene incollato sul frigo di casa un adesivo con su scritto "Ridateci Monica Lewinsky" e parla del suo romanzo fresco di uscita italiana Il complotto contro l'America. (Panorama)

Bol.com intervista invece l'emulo italiano di Roth, Alessandro Piperno, il cui romanzo d'esordio Con le peggiori intenzioni è stato baciato da uno smodato successo: "Credo che ci sia un equivoco sul romanzo contemporaneo. Si sente sempre ripetere la solita solfa che il genere romanzo è un genere agonizzante e che quindi un romanzo non possa oggi essere altro che un anti-romanzo, come spesso accade, oppure debba trasformarsi in cronaca minimalista, in diario intimo o in altre cose simili. Questa lagna del romanzo finito credo però che sia un clichè. La grandezza del genere romanzo è proprio nel suo essere un genere bastardo, che non ha confini delimitati e si presta quindi a diversi utilizzi, subendo varie metamorfosi e adattandosi a colui che se ne serve. Se la narrativa italiana ha un peccato, come anche quella francese per esempio, è proprio quello di aver dimenticato quanto il romanzo possa dire e diventare coscienza di un'intera nazione." (Via Brodo Primordiale)

Tommaso Pincio su Gli Schwartz di Matthew Sharpe. (I Miserabili)

Scrittore, imprenditore, showman, promoter di se stesso? La questione su quale sia il reale talento di Dave Eggers è aperta, ma intanto al Guardian il suo ultimo libro, la raccolta di racconti How We Are Hungry, è piaciuto assai: "How We Are Hungry is a triumph of both form and content and proves that beyond the intellectual pranks and the distracting cult of personality, Dave Eggers is the real thing."

Il Seattle Post Intelligencer celebra i due anni dall'uscita de Il Codice Da Vinci di Dan Brown, uno dei più grandi successi editoriali di tutti i tempi. E se proprio bruciate dalla curiosità di saperne di più sul prossimo thriller di Brown, che si intitolerà The Solomon Key e sarà incentrato sulla massoneria, è già uscito un libro che ne svela i segreti.

Un'intervista audio a un programma radiofonico americano dello scrittore noir George Pelecanos, che parla tra l'altro del suo nuovo romanzo, Drama City. (Kacey Howars Show)

Il noir Tre uomini paradossali di Girolamo De Michele (della scuderia dei Quindici) è liberamente scaricabile dalla rete in base alla licenza copyleft. (Thriller Magazine)

Un oscuro scrutare (A Scanner Darkly) non è tra i romanzi più famosi di Philip K. Dick, ma per me è uno dei suoi migliori. Ora è diventato un film per la regia di Richard Linklater, girato con una tecnica originale e bizzarra. Qui il trailer.

Da Macondo a McOndo. Un articolo sulla nuova letteratura sudamericana: "E' tramontato il 'realismo magico' e al suo posto è sorta una nuova letteratura che esce dagli schemi di un rigido 'latinoamericanismo', prende atto della modernità e recupera quella che in fondo è l'essenza stessa del Nuovo Continente: l'ibridismo, il mestizaje, l'incrocio di popoli e culture differenti." (Carmilla)

Per il New York Times Internet e i blog stanno segnando il trionfo delle meta-opinioni: "Sometimes the Internet is like that. The traditional objects of culture - books, movies, art - are becoming ever more distant. In their place are reviews of reviews, museums of museums and many, many lists."

Alain Robbe-Grillet getta nello scompiglio l'Académie Francaise per una questione di... vestiario. Sul Times e Le Point.

[Da Black Blog - noir]
# Pubblicato da Jacopo in notizie ~ 29.03.05 16:59 permalink