Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1412201721

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Il Male. Esercizi di pittura crudele

A Torino, fino al 26 giugno, una mostra sulla rappresentazione del male in 180 opere.
L'iconografia attraversa sei secoli in cui il male, quello dell'umano, quello del corpo e quello della mente nelle sue infinite possibili sfumature, è stato raccontato.
Il punto di partenza è individuato nel quattrocento, con Antonello da Messina, quando nell’arte irrompe l’individuo con le sue debolezze e comincia a dare voce e forma ai cattivi sentimenti del sadismo, della paura, dell'invidia e della vendetta. Poi via via, di tortura e di malattia, di follia e di martirio si risale fino alla contemporaneità, fino a Balthus, Andy Warhol e tanti altri.
Una sezione è dedicata ai ritratti: il male - la malvagità - diventa qui il tratto visibile del volto, diventa il segno di riconoscibilità in personaggi condannati alla dannazione.
Una seconda parte della mostra propone esempi di cinematografia legata al modello negativo, considerando che l’immaginario collettivo del Novecento é passato in maniera forte attraverso il cinema, molto più che nelle arti figurative.
Una recensione
Informazioni sulla mostra

# Pubblicato da Mila Wales in visioni ~ 09.03.05 09:45 permalink