Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1612201706

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Eugenio Garin, Erasmo da Rotterdam e la cultura italiana

Non v'è studioso che al pari di Eugenio Garin abbia percorso la filosofia italiana del Novecento con eguale tenacia ed ampiezza. Testimone di rilievo della cultura nazionale, professore emerito della scuola Normale superiore di Pisa, ha dedicato la sua vita a due campi privilegiati di studi: l'Umanesimo e il Rinascimento da un lato, «la filosofia come sapere storico» dall'altro, con forte attenzione a Gramsci, Croce e Gentile. Garin, esponente di punta dell'intellighenzia democratica e azionista, vicino dal dopoguer­ra al Pci, al Pds e ai Ds, compirà il 9 maggio 93 anni e ha conti­nuato in tutti questi anni a lavorare instancabilmente. Conversa­re con lui è particolarmente stimolante. Per la vivissima pas­sione filosofica che lo anima, per la nobile erudizione, e anche perché idee e perso­naggi divengono ine­vitabilmente nel di­scorso memoria vissu­ta. Può essere tra l'al­tro un'ottima occasio­ne per riattraversare il rapporto fra tradi­zione filosofica nazio­nale, mutamenti glo­bali dell'oggi, radici e vocazione del partito della Quercia. Con un testimone d'eccezione... su swif


Erasmo da Rotterdam e la cultura italiana
Secondo Eugenio Garin profonda e decisiva è stata l'influenza della cultura umanistica italiana, e in particolare di Lorenzo Valla, sulla formazione filosofica e letteraria di Erasmo da Rotterdam . Ed è proprio durante il suo viaggio in Italia, attraverso la conoscenza diretta delle oscure vicende politiche e militari della chiesa di Roma che Erasmo si convince della necessità di un rinnovamento spirituale del cristianesimo. Nell'Elogio della pazzia, che si inscrive nell'ambito della tradizione platonica e ficiniana, la critica filologica esercitata da Erasmo, a parere di Garin, non va intesa come pura erudizione e preoccupazione esegetica, essendo piuttosto un invito a vivere diversamente l'esperienza cristiana e ad intendere con spirito critico i testi sacri... su emsf-rai.it

# Pubblicato da romanzieri in ~ 30.12.04 00:22 permalink