Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Ottobre 2006
domlunmarmergiovensab
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
archivi
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1412201721

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
Un Nobel per una minoranza

“Mistral e il Felibrige, Un valore d’esempio per il Piemontese e per le minoranze linguistiche”.
In occasione del centenario del Premio Nobel per la letteratura assegnato al grande scrittore provenzale Frédéric Mistral, la Ca dë Studi Piemontèis - Centro studi piemontesi di Torino organizza per mercoledì 15 dicembre 2004 un incontro di studi a Torino, alla presenza di importantissimi docenti, studiosi e letterati in lingua piemontese. L’incontro si terrà a partire dalle ore 16 presso l’Aula del Consiglio Regionale, in Piazza Castello, 205.
L’Incontro di studi vuole ricordare non soltanto il centenario del Nobel che fu assegnato nel 1904 a Frèdèric Mistral (Maillane 1830-1914) ma anche il centocinquantenario (185) della fondazione del «felibrismo», il movimento letterario di rinascita della lingua provenzale, che avvenne a Font Sèugne, presso Avignone, da parte di sette giovani poeti, presto salutati come «Pleiade della Rinascenza Occitanica».
«Partire di qui - scrivono gli organizzatori - per riflettere sul valore d’esempio che il movimento mistraliano ha avuto in Piemonte prima con il movimento dei “Brandé” di Pinin Pacòt (1927) e poi con quello dell’“Escolo dòu Po” (1961), libera società di cultura alpina che fu generata dai «Brandè»... continua su La Padania

# Pubblicato da staff in notizie ~ 07.12.04 10:26 permalink