Romanzieri.com, biblioteca digitale ebook. Oltre 400 TITOLI GRATUITI con un click del mouse
ID
PW
Marzo 2006
domlunmarmergiovensab
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031




ebook prelevati oggi
lettori online
--- ebook
Scarica gratuitamente il software per leggere i nostri ebook
--- ebook
antologica
biblioteche
curiosità
digitalMente
e-book
editori
f.a.q.
filosofia
interventi
letteratura
multilingua
musica
notizie
preistoria
risorse web
sartre100°
visioni
--- ebook
Archivio
oggi
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004
Luglio 2004
Giugno 2004
Maggio 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
--- ebook
XML o KLIP
--- ebook
Powered by Movable type
--- ebook
Queste pagine utilizzano il font Georgia, se non lo possiedi scaricalo chiudi
1512201716

ebook

biblioteca ebook a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z tutte
E' in linea il terzo numero di Officinahce

È on line Desiderio e inganno, terzo numero di officinahce (www.officinahce.it) rivista di ricerca sulla pratica alpinistica e sullo spazio alpino con il patrocinio del C.A.A.I. Club Alpino Accademico Italiano.

Dopo essersi chiesta dove sono le montagne (Avvicinamento, officinahce, I) e come si esibisce il mondo (Esibizione e visione, officinahce, II) in questo numero officinahce interroga il perturbante movimento metonimico che possiede e domina l’azione dell’alpinista. Come si sa l'alpinista non conosce quiete e il suo motto è Ancora!. Ogni salita è un velo che nasconde ed annuncia la seguente, un sipario in perenne movimento il cui ritmo è quello della passione. Da una salita all'altra, l'alpinismo è una pratica che appare sospesa tra euforia e disastro. Giano bifronte, l'alpinismo in eterna caduta da se stesso patisce la spinta irresistibile del desiderio e lo schianto della ripetizione. Questo numero è il primo giro che officinahce compie intorno alla posizione soggettiva dell’alpinista. Altri passaggi saranno necessari per iniziare ad orientarsi in questa bruma, e non è detto che con ciò torneremo a riveder le stelle.

Intervengono in questo numero per Riflessi: Anna Maria Canopi (Madre Superiora, monastero benedettino di San Giulio, Orta), Davide Cavagna (dottore in psicologia), Alessandro Perduca (anglista), Tiziano Salari (filosofo); articoli di Carmelo Licitra Rosa e Mario Bottone (psicoanalisti) verranno inseriti successivamente; per In contrattempo: Marco Furia (poeta), Giovanni Guaccero (musicista), Rosa Pierno (scrittrice) e Silvio Montanaro (videomaker); per Figure d’alpinismo scrivono gli alpinisti: Roberto Mazzilis (CAAI), Alberto Paleari (AGAI) e Giovanni Rossi (CAAI).

officinahce verrà presentata sabato 2 ottobre a Belluno in occasione della VII edizione di OLTRE LE VETTE - METAFORE, UOMINI, LUOGHI DELLA MONTAGNA (25 settembre - 10 ottobre 2004). La accompagnerà la proiezione del documentario video Le montagne del sapone (di Silvio Montanaro e Andrea Bocchiola, musiche Giovanni Guaccero).

# Pubblicato da Rosa Pierno in ~ 07.09.04 09:06 permalink 1 commento