A Trento il summit mondiale su Socrate

(17-02-2012 - romanzieri in news.)

A Trento dal 23 al 25 febbraio si terrà la terza edizione del convegno internazionale «Socratica», vetrina internazionale per gli studi sul grande filosofo greco Socrate. Un campo, quello degli studi sulla figura di Socrate e la letteratura socratica che, seppur di tradizione relativamente recente, sta vivendo attualmente una fase di autentica rinascenza. L’evento promette di essere un momento alto della ricerca nel quadro degli studi antichistici, ma anche un punto di riferimento e una vetrina internazionale per l’attività culturale, scientifica e formativa che si svolge a Trento, nelle istituzioni della città. Il programma del convegno si articolerà in quattro momenti, su tre giorni in tre diverse sedi: Palazzo Geremia, la Facoltà di Economia e il Castello del Buonconsiglio. Il progetto dell’evento ha già avuto un significativo seguito presso la comunità scientifica internazionale. Al Call for papers, lanciato ai primi di luglio, hanno risposto 65 studiosi provenienti da ogni parte del mondo. La selezione delle proposte – affidata a un panel di esperti di diversa nazionalità – permetterà di proporre una decina di relazioni di ampio rilievo, da svolgersi in seduta plenaria, cui si affiancheranno una ventina di comunicazioni, da svolgersi in tre sessioni tematiche parallele. L’alta qualità scientifica, la rilevanza internazionale e la promozione di giovani studiosi sono i tre parametri di selezione che il comitato promotore si è proposto di seguire. «Socratica III», questo il titolo del simposi, è organizzato sotto l’egida del Dipartimento di Filosofia, Storia e Beni Culturali e della Facoltà di Lettere dell’Ateneo trentino, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli (IISF), sotto gli auspici dell’International Plato Society (IPS), con il patrocinio del Comune di Trento.

nessun commento

Aggiungi un commento