Archivio per il mese 10-2010

La scure e la sega

(04-10-2010 - romanzieri in news. 0 commenti)

Due contadini si recarono nel bosco per tagliare un albero. L’uno aveva una scure, l’altro una sega. Quando ebbero scelto l’albero che dovevano abbattere, cominciarono a litigare. Uno diceva: si deve abbatterlo a colpi di scure!
Si deve segarlo, ribatteva l’altro.
Intervenne un terzo contadino, il quale disse: non c’è bisogno di litigare, se la scure è ben affilata è meglio servirsi di questa; ma se la sega ha i denti aguzzi, perché non usarla?
Afferrò la scure e colpì l’albero. Ma la scure era così poco tagliente che scalfì appena la corteccia. Allora prese la sega, ma non segava affatto.
Il contadino disse: prima di litigare affilate la scure e aguzzate la sega. L’una non taglia, l’altra non sega. Poi avrete tutto il tempo per bisticciare.
Ma quei due, ancor più innervositi dal fatto di possedere una scure che non tagliava e una sega dai denti smussati, si azzuffarono.