Archivio per il mese 10-2009

Cary Grant, Sebald, Jackson, Parrini, flip book

(23-10-2009 - romanzieri in news. 0 commenti)

Bel libro fotografico dedicato al grande attore: Cary Grant, les images d’une vie.
*
Una piccola introduzione a un mondo grafico bellissimo: illustrazioni in negativo.
*
W. G. Sebald se ne è andato nel 2001, a cinquantasette anni, per un incidente stradale. In quello stesso anno usciva uno dei suoi libri più noti e belli, più insoliti e affascinanti, Austerlitz. Ora possiamo invece leggere Secondo natura, un poemetto in tre parti decisamente speciale.
*
Un classico è un classico. E tanto basta.
*
Intarsia and Marquetry by F. Hamilton Jackson, in lingua originale su Gutenberg
*
Articoli filosofici propone: Paolo Parrini, La scienza come ragione pensante.
*
Una nuova tendenza: il flip book.

Meucci, Lucarini, Clausi, Grandinetti, Foa, Weinberger, Maltese

(21-10-2009 - romanzieri in news. 0 commenti)

Una più avanzata cultura della legalità, un richiamo ai valori della comunità anche nell’impresa, una laicità che si richiama al fervore e alle esperienze del mondo cattolico del dopoguerra. Sono stati questi i temi principali emersi nel corso della presentazione del volume «I valori del nuovo: Laicità, lavoro, Costituzione», scritti in onore del giudice Gian Paolo Meucci, pubblicato da Olschki nella collana dei Quaderni della Fondazione Marchi.
*
Rinasce, per iniziativa e nostalgia di Luciano Lucarini (Edizioni Pagine), la storica collana «I libri del Borghese» che negli anni ’60-70 fu portata al successo da Mario Tedeschi, successore di Leo Longanesi fondatore dell’omonimo settimanale, pubblicando, tra gli altri, autori come Vintila Horia, Raimond Cartier, Giuseppe Prezzolini e anche John F. Kennedy col suo «I ritratti del coraggio». La inaugura uno straordinario, avvincente e sconosciuto memoriale sulla tragedia dei lituani deportati in Siberia all’indomani del patto Hitler-Stalin contro Polonia, Finlandia e paesi baltici. I lituani al Mar di Laptev.
*
Tutte la verità sull’intrigo radioattivo che ha coinvolto la ‘ndrangheta. A svelarle ci hanno pensato i giornalisti Massimo Clausi e Roberto Grandinetti autori del saggio «Le navi dei veleni» in libreria per Rubettino dal 28 ottobre.
*
Presentato a Roma, nella sede della Cgil nazionale, il libro ‘Le autonomie e il lavoro. Le lezioni di Camerino su antifascismo e sindacato di Vittorio Foa, edito da Ediesse.
*
Per David Weinberger «è bello e incoraggiante» l’esperimento di digitalizzazione dei libri a livello mondiale portato avanti da Google. Il «guru» di internet lo ha detto ieri, nel corso della quarta «Venicesession» di Telecom Italia e Nova-Sole 24 Ore, dedicata al futuro dei media. «’Ci sono problemi e preoccupazioni sulla legalità – ha precisato Weinberger – ma questo lavoro è incoraggiante. Una delle cose più interessanti è la scansione dei libri non solo per leggerli ma per studiarli, per esempio quanto si utilizza una certa parola all’interno di alcuni testi. Per far sì che questo lavoro sia utile, sarebbe meglio se Google fosse più aperto ai metadati – ha concluso – incorporandoli al lavoro che sta facendo».
*
Sarà in libreria domani La bolla, la nuova coraggiosa inchiesta di Curzio Maltese sulla «pericolosa fine del sogno berlusconiano» come dice il sottotitolo. Il libro, pubblicato da Feltrinelli nella serie Bianca, è la radiografia impietosa ma reale di un paese che non sa più guardare in avanti e che ha perso la capacità di progettare il futuro.

Ceronetti, Morea, Poli, Ottieri, Caporale

(20-10-2009 - romanzieri in news. 0 commenti)

Le mie antenne mentali captano molto più estesamente e profondamente le sensibilità della gente che ci legge e ascolta: perciò trovo errata buona parte della materia che contengono i nostri giornali, abbiano minima o potente tiratura. Lo dice Guido Ceronetti.
*
Una illustratrice di libri per l’infanzia particolarmente interessante: Marisa Morea.
*
Roberto Poli, La teoria del giudizio di Franz Brentano e Anton Marty: giudizi tetici e giudizi doppi.
*
Online il numero di ottobre di Paper Magazine.
*
Dai saggi alle poesie, dai romanzi ai diari l’avventura di un “allegro con disperazione”. E’ Ottieri, lo scrittore che fingeva di vivere.
*
Arriva nelle librerie il terzo saggio del giornalista di Repubblica Antonello Caporale, frutto di un lungo viaggio compiuto nel Paese berlusconizzato. Dopo gli “Impuniti” e i “Mediocri”, ecco dunque i “Peccatori”.
*
Il sedere conta, recitava una vecchia pubblicità di divani. Ma il detto è sempre d’attualità, come il divano, del resto.

1001 rules, Macchiavelli, Stratos, Schisa, Stabile, Qiu Xialong

(19-10-2009 - romanzieri in news. 0 commenti)

Negli anni Cinquanta non c’era rivista di successo che non proponesse consigli e regole per essere un vero qualcuno, e internet è adorabile quando scopri che la trasposizione di questo concept editoriale diventa un blog di straordinario successo: 1001 rules for my unborn son.
*
Leonardo Publishing bandisce il concorso Come cavare un ragno dal buco, dedicato a illustratori e fumettisti, esordienti e non. Chi se lo aggiudicherà disegnerà il prossimo romanzo illustrato scritto da Loriano Macchiavelli, avente per protagonista il sergente Sarti Antonio.
*
Ricordato come “la Voce degli anni Settanta”, Demetrio Stratos è stato forse uno dei più grandi cantanti del nostro paese. Il libro Demetrio Stratos. Gioia e rivoluzione di una voce, di Antonio Oleari (Aereostella Editore) raccoglie le testimonianze di artisti, cantanti, musicisti o semplici amici per ripercorrerne la vita e i successi.
*
Una donna bella, coraggiosa, intelligente, emancipata. È il ritratto di Evelina Cattermole, una delle personalità più affascinanti e discusse dell’Italia unita di fine Ottocento, raccontata da Brunella Schisa, giornalista di Repubblica, nel suo ultimo libro scritto per la Rizzoli, «Dopo ogni abbandono».
*
Un ritratto inquietante di una delle realtà più allarmanti dell’Italia criminale: Scampia. Un quadro preciso di una periferia urbana attraversata da una lotta senza quartiere tra bande che cercano di conquistare sempre nuovo potere. Un ritratto elaborato da un poliziotto in prima linea che si misura con un microcosmo difficile e violento. E’ Dentro le vele, il libro di Lorenzo Stabile in uscita da Marotta & Cafiero editori.
*
Il ministero dell’Educazione israeliano ha deciso di ritirare dai licei le copie di un manuale di storia – diffuso perlopiù nelle scuole arabo-israeliane – che, a proposito della guerra d’indipendenza del 1948 (con cui è nato lo Stato d’Israele), cita anche la naqba: ossia il termine arabo (letteralmente catastrofe) utilizzato dai palestinesi per indicare le conseguenze di quel conflitto rispetto al destino di 750mila profughi.
*
“L’Italia è più vicina di quel che pensassimo”, affermano Feng Hua e Qiu Xialong, due degli autori di noir cinesi che hanno partecipato a Pechino alla settimana di incontri con i loro colleghi italiani che si è chiusa ieri: Piero Colaprico, Giancarlo De Cataldo, Giorgio Faletti, Marcello Fois, Isaia Iannaccone, Carlo Lucarelli, Marcello Morchio, Margherita Oggero e Alberto Toso Fei, e organizzata dall’Istituto italiano di cultura. “In due giorni abbiamo raggiunto un’intesa e scoperto di avere problemi e interessi comuni” ha affermato Qiu Xialong, i cui titoli italiani sono pubblicati da Marsilio.
*
Placigo Sgroi, Paul Ricoeur: un filosofo ecumenico.
*
Crisi: crescono i lettori, ma diminuiscono i fatturati. Secondo l’AIE il 44 per cento degli italiani dichiara di leggere almeno un volume all’anno (nel 2007 erano circa un punto percentuale in meno), ma anche per il libro è in atto una contrazione: il fatturato degli editori è sceso del 3 per cento, passando a 3,5 miliardi di euro; e, quel che è peggio, continua a calare: le anticipazioni per il primo semestre di quest’anno sono di un altro meno 2,2 per cento. Come osserva il nuovo presidente degli editori, Marco Polillo, le speranze si appuntano ora su Natale, per tentare di risalire la china e chiudere ai livelli, almeno, del 2008.
*
Dove crescono le erbe del Papa. Una lunga storia di progetti e rifacimenti, dal Bramante agli architetti del ’900: in origine, frutteti, vigne e orti per coltivare piselli, ceci e fave, mais, pomodori e ananas, poi luogo di rappresentanza, spettacoli, riposo.
*
Quando il libro diventa idea architettonica: Kansas City Public Library Parking Garage.
*
Da bibliodissey, The Tudor Pattern Book.
*
Chiude oggi a Firenze la mostra all’archivio di stato, ma è sempre aperta la sua galleria in via del sole a Firenze, un pittore da riscoprire: Paolo Frosecchi.

Van Gogh, Eco, Mussolini, Borges, Eva Kant e Calvino in cinese

(19-10-2009 - romanzieri in news. 0 commenti)

Bibliodissey propone la magnifica collezione di Van Gogh Letter Sketches
*
Curiosità e bizzarrie da bibliofili. Nella sua bustina di minerva Umberto Eco ci introduce ai misteri del trattato sul gemito della colomba, fino alla vita sessuale di Robinson Crosue, passando per “l’amante del cardinale” opera anticlericale di Benito Mussolini. Proprio di quest’ultima, mai più stampata dal 1972, Salerno editore propone un’edizione, a cura di Paolo Orvieto, in questi giorni.
*
Quando Borges faceva l’Ultra, una presentazione dell’ultima edizione Adelphi de Il prisma e lo specchio.
*
Da Andrea Carlo Cappi una nuova Eva Kant, stavolta senza Diabolik. La celebre coppia criminale del fumetto italiano si separa: lady Eva Kant abbandona Diabolik. Sarà lei la protagonista solitaria dell’inedito romanzo di Andrea Carlo Cappi, Eva Kant. Il giorno della vendetta, pubblicato da Alacràn Edizioni.
*
La guerra, il fascismo, il ruolo della Chiesa, l’esilio. Questi i temi principali della pubblicazione integrale del carteggio tra don Luigi Sturzo e Gaetano Salvemini, curato da Giovanni Grasso per Rubettino editore. Le 150 lettere, scritte tra il 1925 e il 1957 e in buona parte inedite, raccontano la straordinaria e profonda amicizia tra il sacerdote, fondatore del Ppi, e lo storico pugliese liberale e anticlericale.
*
È stato assegnato alla professoressa Zhang Mi per la traduzione de Il castello dei destini incrociati, di Italo Calvino il premio Qiao (si pronuncia Ciao come il saluto italiano, ma significa Ponte, a simbolizzare il rapporto tra le due culture) per la migliore traduzione dall’italiano al cinese alla prima edizione, organizzato dall’Istituto italiano di cultura di Pechino diretto da Barbara Alighiero. La traduzione di Zhang Mi è stata scelta dagli iscritti alla newsletter dell’Istituto tra le otto traduzioni dall’italiano pubblicate lo scorso anno, che comprendevano anche opere della Deledda, di Gramsci e Il Gattopardo di Tommasi di Lampedusa.
*
Una vecchia cosa, della settimana scorsa, che val la pena di leggere. Riguarda gli ebook, un settore dove prima di entusiasmarsi ai parti degli uffici stampa, conviene far sedimentare.
*
L’ABC della caccia alla volpe in una maginifica edizione illustrata, da Gutenberg Project.
*
Appunti d’oltreoceano per una bibliomappa delle riparazioni domestiche.
*
Caravaggio e Bacon, alla Galleria Borghese di Roma lo spregiudicato accostamento di due irriducibili dell’arte.
*
La smorfia napoletana, anche conosciuto come il libro dei sogni diventa interrogabile elettronicamente, è la novità del sito di Lottomatica, ne parla Panorama.
*
Tempo di calendari da parete, da comprare o progettare, ecco qui qualche idea.

King, Camilleri, Bonaviri, Alicia Gimenez Bartlett

(18-10-2009 - romanzieri in news. 0 commenti)

Stephen King pubblicherà il suo “the dome” in Italia venti giorni prima dell’uscita negli Stati Uniti. Il libro, edito da Sperling e Kupfer, sarà in libreria il prossimo 20 ottobre. The Dome è la riscrittura di una storia che King ha già tentato di scrivere due volte tra la fine degli anni Settanta e gli inizi degli Ottanta. Ne uscì l’incompiuto The Cannibals, noto anche come Under the Dome. Il malloppone intrattiene per 1088 pagine e il Publishers Weekly, che lo ha letto in anteprima, lo definisce straordinariamente complesso e irresistibilmente avvincente.
*
C’è la vittima, c’è il sospettato, non mancano gli intrighi con la politica, ma non c’è Montalbano. E’ La rizzagliata, l’ultima fatica di Andrea Camilleri, edita da Sellerio.
*
A pochi mesi dalla morte dello scrittore, Sellerio pubblica Notti sull’altura, il romanzo che Giuseppe Bonaviri scrisse nel 1971.
*
Dopo il successo dell’edizione del 2003 Sellerio ristampa Una stanza tutta per gli altri, della giallista Alicia Gimenez Bartlett.
*
Sono 178 i titoli disponibili in Italia scritti da Joseph Ratzinger, Papa Benedetto XVI. Di questi, cento titoli sono stati pubblicati dopo il Conclave e attingono direttamente al suo Magistero di Pontefice.
Un record che ha fatto registrare un incremento del 26,7 per cento nel 2009 per tutto il comparto dell’editoria cattolica italiana.
*
Nuovi download gratuiti di ebook italiani dal Gutenberg Project:
Anton Giulio Barrili, Una notte bizzarra
Alberto Mario, La camicia rossa
Giambattista della Porta, La fantesca
Ferdinando Gregorovius, Passeggiate per l’Italia
Enrico Castelnuovo, I coniugi Varedo
*
Chi volesse dare un’occhiata a The Strand Magazine e leggersi in lingua originale un’avventura di Sherlock Holmes, ecco la rivista del marzo 1893.
*
Bibliodissey regala una nuova serie di immagini da libri rari e antichi: Konstanz to Jerusalem
*
Un omaggio alla fotografia di Irving Penn, da Modern Craft
*
Rivoluzione on line per Il Mulino, docenti e studenti potranno fare ricerche su testi virtuali. Già disponibili 300 volumi.
*
Ci sono libri utili e libri indispensabili. Almeno così pensa Home Rejuvenation
*
Osservazioni sulla posizione della filosofia dentro e fuori del mondo (Jan Patocka) è l’ultima segnalazione di Articoli Filosofici
*
La polenta insaporita da quell’unica aringa appesa sul tavolo è ormai una figura letteraria retorica. Per questo è divertente cambiare ricetta con una idea di Cavoletto di Bruxelles

Turkish costumes

(08-10-2009 - romanzieri in news. 0 commenti)