Gerolamo Rovetta, Mater Dolorosa

(13-06-2009 - romanzieri in news.)

Mentre il conte e la contessa Della Valle partivano per Parigi, o almeno così si doveva credere a Borghignano, una delle città più importanti del Veneto, il duca e la duchessa d’Eleda avevano sciolte le vele alla volta di Palermo. A trentacinque anni, la duchessa Maria d’Eleda quantunque apparisse, in quei giorni, un po’ indisposta, era ancora una donna bellissima. Bionda e bianca, aveva le flessuosità eleganti di una fanciulla, mentre tutto l’insieme le dava quell’aria che si dice aristocratica…
download pdf

nessun commento

Aggiungi un commento